Presentazione delle attività

nel settore navale


Prodotti di serie


. STRUMENTI AD ALTA PROTEZIONE

Abbiamo realizzato una serie di strumenti per superare i limiti degli indicatori elettromeccanici normalmente costituiti da galvanometri.

Questa serie è progettata per poter operare in ambienti sia chimicamente ostili sia meccanicamente distruttivi.

Possono funzionare avvolti da nebbia salina, immersi in acqua marina bollente, inglobati in un blocco di ghiaccio artico, dilavati da acidi deboli, squassati da urti e vibrazioni fino a 50g

Possono misurare ogni tipo di grandezza fisica: misure elettriche, meccaniche, idrauliche, ambientali, ottiche, dinamiche, termiche.

I frontali possono essere personalizzati con colori, scritte e marchi a scelta del cliente


. RELAIS TELERUTTORE A BASSA TENSIONE PER ALTI CARICHI

Il Maxirelais è costituito da una coppia di relais per il pilotaggio di carichi particolarmente pesanti quali, in particolare, i motori elettrici di alta potenza.

Una particolare circuitazione destinata alla protezione dei contatti utilizzati per carichi fortemente induttivi, quali i motori, permette una lunghissima vita operativa senza bruciature o incollaggi dei contatti stessi.

E' pensato per effettuare un comando bidirezionale fino a 80 A vale a dire motori fino a 1 KW a 12V e a 2 KW a 24V.

La scelta del voltaggio di lavoro si opera semplicemente scambiando un morsetto.

Il circuito di comando è completamente separato dal circuito di potenza ed è dotato di blocco destinato ad evitare il doppio comando simultaneo.




Progetti su commissione

AUTOMAZIONE DI BORDO
Sistema di pannelli di strumenti e cruscotti digitali ed analogici per motoryacht destinati a sostituire interamente quelli tradizionali. Si tratta di pannelli completamente piatti e a tenuta stagna sotto i quali la strumentazione, realizzata interamente con display elettronici, appare come illuminata per trasparenza.
Lavoro HW di progettazione e di realizzazione di strumenti e di interfacciamento con i sensori di bordo.

AUTOMAZIONE DI BORDO
Sistema di analisi e gestione automatica di un motoryacht visto come un insieme di impianti tecnologici tra loro collegati ed autosufficienti.
Lavoro SW di gestione impianti.
Lavoro HW di interfacciamento ai sensori di bordo.

MISURE STRUMENTALI IMBARCATE
<-- Illustrazione a fianco
Progetto e fornitura di strumentazione per misure meccaniche su attrezzature di coperta di imbarcazioni da regata. I valori acquisiti da strain-gages vengono riportati su linea seriale in standard NMEA183a per il diretto collegamento con la strumentazione di bordo.
Lavoro HW di progetto e di realizzazione dei circuiti sia della sezione digitale che di quella analogica.
Lavoro SW di programmazione dei microprocessori e di creazione del protocollo di misura.





MISURE STRUMENTALI IMBARCATE
<-- Illustrazione a fianco
Per il collegamento simultaneo di due delle suddette unità si è realizzato un minuscolo concentratore che riceve i dati da due linee NMEA183 e riunisce i dati in un'unica stringa trasmessa sulla linea NMEA183 di uscita.

MISURE STRUMENTALI IMBARCATE
Realizzazione di un impianto di monitoraggio in tempo reale delle sollecitazioni meccaniche indotte su di uno scafo da competizione off-shore di classe 1 realizzato dai cantieri Tencara.
Lavoro HW di realizzazione integrale di computer stagno shock-protected per l'acquisizione e la memorizzazione di dati ad altissima velocità, delle interfacce per i sensori e della collocazione dei sensori stessi. Lo scopo è di ottenere misure di deformazione strutturale, di impatto e di accelerometria per ricavare la curva di propagazione dell'onda di deformazione all'interno di uno scafo realizzato in compositi ad alta tecnologia.
Lavoro SW di controllo del sistema e di raccolta dati.

ACQUACULTURA
Sistema articolato per il controllo remoto da terra di un impianto di acquacultura sito in mare aperto. Oltre ai comandi a distanza, il sistema prevede il trasferimento di segnali audio e di canali video per il monitoraggio diretto, le comunicazioni e il trasferimento a terra delle immagini radar per più approfonditi controlli. Tutto l'impianto è autoalimentato tramite generatori solari. Completa il sistema un data-logger automatico per la memorizzazione dei dati ambientali.
Lavoro SW per l'automazione delle funzioni.
Lavoro HW di progettazione e realizzazione di tutti i sistemi di attuazione, di telecomando e di radiotrasmissioni. E' stata eseguita anche la progettazione della struttura galleggiante off-shore.

ANALISI DI NAVIGAZIONE
Sistema articolato destinato al progressivo miglioramento delle performances di un'imbarcazione a vela da regata con analisi strumentali in tempo reale correlate ad analisi storica dell'imbarcazione e ad analisi del campo di regata. Analisi destinata alla squadra italiana all' Admirals cup.
Lavoro SW di programmazione in geometria sferica.
Lavoro HW di costruzione di computer stagno adatto al clima marino.

STRATIFICAZIONI PLASTICHE
Realizzazione di un impianto per misure di precisione destinato alla verifica dei pezzi sperimentali realizzati in compositi avanzati dal laboratorio prove materiali.
Lavoro HW per l'interfacciamento della strumentazione ai sensori e realizzazione di alcuni sensori particolari.
Lavoro SW di consulenza per la realizzazione di programmi di misura e di analisi dei risultati.








ATTIVITA' CANTIERISTICHE
Collaborazione continuativa in veste di direttore tecnico con azienda di costruzione di poliscafi da diporto a vela e a motore da 10 a 45 metri di lunghezza.



Ritorno alla home page